Alfonso Superchi nuovo coordinatore Prociv

Il consiglio comunale ha deliberato l’avvicendamento. Valentino Arillo, ringraziato per l’eccellente lavoro svolto,  resta il responsabile Coi. «La nostra collaborazione non finirà con questo passaggio di consegne»

ALLUMIERE – Alfonso Superchi è il nuovo coordinatore della Protezione Civile di Allumiere. Dall’ottobre 2013 il gruppo di ProCiv di Allumiere era passato in mano al Di.Ma. Valentino Arillo su decisione dell’amministrazione Battilocchio con l’allora delegato Angelo Superchi, decisione con la quale l’amministrazione aveva voluto ridare vigore al gruppo che si stava disperdendo. Lunedì sera, nell’aula consigliare del Comune di Allumiere, il sindaco Augusto Battilocchio con la nuova delegata Serena Rosati e l’ex delegato Angelo Superchi hanno trasferito la delega al vice coordinatore Alfonso Superchi.

Il sindaco Battilocchio in primis ha voluto ringraziare Arillo per l’eccellentelavoro svolto, leggendo di persona una bellisssima lettera di encomio. «Arillo resta comunque il coordinatore del C.O.I. che si sta costituendo con i comuni di Tolfa, Civitavecchia e S. Marinella e la collaborazione con lui proseguirà su questo fronte» ,ha detto commosso il sindaco. Anche l’ex delegato Angelo Superchi ha voluto ringraziare Arillo non solo per tutto ciò che di nuovo ha portato al gruppo, ma anche per la sua costante amicizia; ringraziamenti anche dalla delegata Serena Rosati, che ha ricordato tutti i bei momenti formativi che Arillo ha regalato al gruppo. «Non è un addio questo – ha sottolineato la Rosati – ma sarà l’inizio di una nuova collaborazione, perchè ancora tanto c’è da fare». Arillo ha ringraziato ed ha sorpreso tutti donando al nuovo coordinatore una targa con sopra lo stemma della protezione civile di Allumiere, stemma che lui stesso ideò appena divenuto coordinatore ed ha ribadito l’importanza del C.O.I. che, in realtà, esiste già sulla carta e che sta cercando di far partire concretamente, perchè «tutti insieme si va lontano». Arillo ha salutato i volontari del gruppo dicendo loro che hanno fatto un ottimo lavoro; ha ricordato alla politica che deve credere nella protezione civile e non deve lasciarla sola. Notevolmente commosso Alfonso Superchi quando il sindaco gli ha letto la delega a coordinatore del gruppo comunale di Protezione Civile di Allumiere, carica giustamente meritata per l’eccellente operato di Superchi in questi anni: «Ringrazio tutti, l’amministrazione comunale, Arillo e tutti i volontari per l’affetto dimostrato – dice Alfonso Superchi – il nostro maestro è e resterà Arillo e la nostra collaborazione non finirà con questo passaggio di consegne».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *